Polveri termocromiche

Le Polveri Termocromiche sono composte da microcapsule che cambiano colore in modo reversibile. Quando la temperatura viene aumentata a una temperatura specificata, il pigmento passa da colorato a incolore (o da un colore a un altro colore). Il colore ritorna al colore originale man mano che il pigmento si raffredda. Tipo di conversione: cambiamento di colore del ghiaccio (da incolore a colorato), cambiamento di colore del calore (da colorato a incolore), da un colore a un altro colore.

kingchroma è un produttore professionale di polvere che cambia colore, ha una ricca esperienza nella polvere che cambia temperatura, può aiutarti a completare il tuo progetto.

Tre polveri termocromiche a cambiamento di colore

KC01 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC01

KC02 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC02

KC03 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC03

KC04 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC04

KC05 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC05

KC06 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC06

KC07 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC07

KC08 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC08

KC09 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC09

KC10 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC10

KC11 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC11

KC12 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC12

KC13 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC13

KC14 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC14

KC15 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC15

KC16 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC16

KC17 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC17

KC18 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC18

KC19 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC19

KC20 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC20

KC21 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC21

KC22 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC22

KC23 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC23

KC24 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC24

KC25 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC25

KC26 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC26

KC27 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC27

KC28 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC28

KC29 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC29

KC30 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC30

KC31 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC31

KC32 Pigmento termocromico a tre cambiamenti di colore

KC32

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Nero-Blu kCBB-02

Nero-Blu kCBB-02

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Nero-Rosa KCBP-13

Nero-Rosa KCBP-13

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore blu-rosa KCBP-17

Blu-Rosa KCBP-17

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Blu-Viola KCBP-18

Blu-Purpe KCBP-18

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Blu-Rosso KCBR-20

Blu-Rosso KCBR-20

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Blu-Giallo KCBY-04

Blu-Giallo KCBY-04

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Rosso-caffè KCCR-11

Caffè-Rosso KCCR-11

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore verde-giallo KCGY-10

Verde-Giallo KCGY-10

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore grigio-arancione KCGO-19

Grigio-Arancione KCGO-19

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore arancione-giallo KCOY-01

Arancione-Giallo KCOY-01

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Viola-Blu KCPB-14

Viola-Blu KCPB-14

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Viola-Rosso KCPR-15

Viola-Rosso KCPR-15

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Rosso-Grigio KCRG-13

Rosso-Grigio KCRG-13

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Rosso-Rosa KCRP-03

Rosso-Rosa KCRP-03

Polveri di pigmenti termocromici da colore a incolore Rosso-Giallo KCRY-16

Rosso-Giallo KCRY-16

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati db-01

Nero

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati db-10

Blu

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati dbg-14

Blu verde

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati dg-20

Green

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati do-16

Arancio

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati dp-12

Rosa

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati dp-17

Viola

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati dr-13

Rosso

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati drr-15

Red Rose

Polveri di pigmenti termocromici da incolori a colorati ds-11

Zaffiro

Catalogo dell'azienda

Cartella colori aziendale

Certificato

Usi dei pigmenti termocromici

Polvere termocromica per il confezionamento di alimenti e bevande

Imballaggi per alimenti e bevande

Polvere termocromica per prodotti per bambini

Prodotti per l'infanzia

Polvere termocromica per la sicurezza industriale

Sicurezza industriale

Polvere Termocromica per Dispositivi Medici

Dispositivi medicali

Polvere Termocromica per Automotive

Automotive

Polvere Termocromica per Elettrodomestici

Elettrodomestici

Polvere Termocromica per Progetto Artistico

Progetto artistico

Polvere termocromica per progetti artigianali

Progetti artigianali

Polvere Termocromica per Articoli Novità

Articoli di novità

I nostri servizi di polvere termocromica

Colore di base

Rosso, vermiglio, rosso rosato, fiore di pesco, arancio rossastro, giallo dorato, viola-blu, blu intenso, blu, verde, nero, turchese, ecc. (Il colore può essere personalizzato).

Un colore ad un altro colore

Da blu a rosso, da verde a blu, da viola a blu, da arancione a giallo, da blu a giallo, da nero a blu, da nero a verde.

Dimensione delle particelle

1-10 μm

Resistenza al calore

Gradi Celsius 220

caratteristica

Intervallo di temperatura non tossico, non radioattivo, non magnetico, variabile, cambiamento di colore stabile e reversibile, pigmento organico e così via.

Impiego

Stampaggio ad iniezione, Inchiostro, Vernice. (Olio ad acqua in polvere universale)

Polvere
Inchiostro
Verniciatura

Adatto per materiali per stampaggio a iniezione PP, PVC, ABS, PS, PU, ​​TPU, TPR, EVA, PMMA, gel di silice, VinyI, ecc. Serigrafia, tampografia, stampa transfer, stampa rotocalco, stampa offset, rivestimento a rullo, spruzzatura, ecc. (carta\ stoffa\ metallovetro\ ceramica\ plastica, ecc.).
Resina, carta, pelle, legno, pavimento, parete, ferramenta, vetro, ceramica, plastica, stoffa, ecc.

Attenzione

Si prega di mescolare uniformemente durante l'uso La polvere termocromica è innocua per il corpo umano, conforme a SGS, come i giocattoli europei di certificazione EN71 e gli standard di sicurezza degli imballaggi alimentari. Il prodotto per esterni e l'inchiostro della stampante non sono disponibili. Bianco, oro, colore argento non sono disponibili. Non mescolare con prodotti acidi e alcalini forti.

Domande frequenti sulle polveri termocromiche

Le polveri termocromiche sono un tipo di pigmento. Possono cambiare colore a temperature specifiche. Ciò è dovuto ai cambiamenti della struttura molecolare indotti dal trasferimento di elettroni nel materiale organico. Le polveri termocromiche sono anche note come polveri di pigmenti termocromici, pigmenti termosensibili, pigmenti che cambiano colore alla temperatura o pigmenti che cambiano colore termoreattivi. Le microcapsule reversibili termocromiche possono cambiare colore ripetutamente con variazioni di temperatura. Le particelle di questo pigmento sono sferiche, con un diametro medio di 2-7 μm (1 μm = 1/1000 mm). All'interno del pigmento c'è una sostanza che cambia colore. Questa sostanza è protetta dall'erosione chimica da un guscio trasparente. Questo guscio ha uno spessore di circa 0.2-0.5 μm e non è né solubile né fusibile.

Le polveri termocromiche possono cambiare colore ripetutamente con l'aumento o la diminuzione della temperatura. L'effetto di cambiamento di colore termocromico si verifica solo entro un certo intervallo di temperatura. Il pigmento termocromico comporta lo sbiadimento del colore, lo sviluppo del colore e gli effetti di cambiamento del colore. La polvere termocromica cambia colore a seconda delle temperature. Il suo intervallo di temperatura di base è 10-70 ℃ e funziona meglio se elaborato a 160-180 ℃. Se la polvere termocromica non si disperde bene durante lo stampaggio ad iniezione, si può aggiungere un agente disperdente. Quando la temperatura aumenta o diminuisce, il materiale della microcapsula può cambiare ripetutamente colore. Le temperature comunemente utilizzate sono 15/18/22/28/31/33/45℃. I colori di base sono rosso vivo, vermiglio, rosa rossa, rosa, rosso arancio, giallo oro, viola, blu navy, blu, verde, nero e blu turchese. I colori regolabili: tutti i colori tranne oro e argento possono essere regolati. Solo i colori strettamente correlati possono essere regolati per il cambio di tonalità.

I pigmenti termocromici sono preparati da un sistema di composti organici a trasferimento di elettroni. I composti organici a trasferimento di elettroni sono una classe di sistemi cromogenici organici con strutture chimiche speciali. Possono cambiare colore a temperature specifiche. Ciò è dovuto ai cambiamenti della struttura molecolare indotti dal trasferimento di elettroni nel materiale organico. Questo materiale che cambia colore può non solo produrre colori brillanti, ma anche passare da uno stato "colorato" a uno "incolore". I materiali termocromici reversibili di metalli pesanti e cristalli liquidi non possiedono questa caratteristica.

I materiali termocromici reversibili microincapsulati sono chiamati pigmenti termocromici reversibili (comunemente noti come pigmenti termocromici, polveri termosensibili o polvere termocromica). Le particelle di questo pigmento sono sferiche, con un diametro medio di 2-7 μm (1 μm = 1/1000 mm). All'interno del pigmento c'è una sostanza che cambia colore. Questa sostanza è protetta dall'erosione chimica da un guscio trasparente. Questo guscio ha uno spessore di circa 0.2-0.5 μm e non è né solubile né fusibile. Pertanto, è molto importante evitare di danneggiare questo guscio esterno durante l'uso.

Gli intervalli di temperatura comunemente utilizzati per le polveri termocromiche: 0-5°C, 8-12°C, 18-24°C, 26-31°C, 29-33°C, 38-43°C, 45-50°C , 50-54°C, 60-65°C, 65-70°C e 70-78°C. La temperatura di cambio colore più comune è di 31 ℃. Questa temperatura è anche nota come cambio di colore attivato dal tocco o cambio di colore sensibile alla mano. I prodotti contenenti polvere termocromica subiranno un cambiamento di colore a 4-6 ℃, con 31 ℃ come punto centrale. Ad esempio, per la polvere termocromica rossa, il cambiamento di colore avviene a 31℃. Al di sopra di 31℃, apparirà rosso. Al di sotto di 31 ℃, tornerà al suo colore originale.

Di solito, la temperatura di cambio colore finale è quando il cambio di colore è completo. Ad esempio, una polvere termocromica a 31 ℃ subisce un cambiamento di colore tra 27-34 ℃ (± 3-4 ℃). Questo è indicato come un cambiamento di colore di 31 ℃. Alcune polveri termocromiche sono termocancellabili e irreversibili. A basse temperature, è colorato. Ad un certo punto, il pigmento diventa incolore o di un altro colore. L'intervallo di temperatura che cambia colore è 60-120°C.

La polvere termocromica è meno stabile dei normali pigmenti; le sue proprietà come resistenza alla luce, resistenza al calore e resistenza all'invecchiamento sono inferiori. Ciò è dovuto alla relazione inversa tra stabilità e cambiamento. La polvere termocromica è generalmente più costosa dei normali pigmenti; quindi, una corretta conservazione è essenziale. Poi, nell'uso e nello stoccaggio, dovremmo anche prestare attenzione a:

I pigmenti termocromici possono sbiadire e perdere efficacia in caso di forte luce solare a causa della scarsa resistenza alla luce. Per evitare la perdita di efficacia, i pigmenti termocromici devono essere utilizzati all'interno e protetti dall'esposizione prolungata alla luce solare diretta, alla luce solare intensa e alla luce ultravioletta. Questo può aiutare a prolungare la durata dei pigmenti che cambiano colore. Inoltre, i pigmenti termocromici non sono resistenti al calore e non devono essere miscelati con composti acidi o alcalini forti.

I materiali termocromici sono innocui per il corpo umano. Questi materiali includono polveri termocromiche, inchiostri termocromici, vernici termocromiche, ecc. I materiali termocromici reversibili microincapsulati sono atossici, non irritanti per la pelle e generalmente non contengono componenti tossici.

I materiali termocromici producono colori diversi al variare della temperatura. Sono preparati da un sistema di composti organici a trasferimento di elettroni. I composti organici a trasferimento di elettroni sono un tipo di sistema cromogenico organico che cambia colore a causa del trasferimento di elettroni a una temperatura specifica. Nessuna sostanza tossica e innocua per il corpo umano.

I materiali termocromici sono prodotti combinando pigmenti termocromici e plastica. Pertanto, le etichette e le istruzioni standardizzate dei prodotti sono molto importanti. Possono garantire che questi materiali soddisfino le esigenze del mercato, siano conformi agli standard nazionali di sicurezza alimentare pertinenti e seguano i requisiti di certificazione ambientale ROHS. Leggere attentamente il manuale del prodotto e seguire le istruzioni quando si utilizzano prodotti termocromici.

 

  1. I materiali termocromici sono generalmente utilizzati in inchiostri e rivestimenti a base di olio, inchiostri e rivestimenti a base d'acqua, stampaggio a iniezione di materie plastiche, estrusione, ecc.
  2. Le polveri termocromiche sono un nuovo agente colorante reversibile. Le polveri termocromiche possono cambiare rapidamente colore con la temperatura, creando un effetto dinamico di cambio colore sull'oggetto.
  3. Allo stato attuale, i pigmenti che cambiano colore sono stati sempre più applicati nell'industria della stampa.
  4. Le polveri termocromiche possono essere utilizzate per preparare vari inchiostri, compresi gli inchiostri serigrafici. Gli inchiostri serigrafici che cambiano colore sono più ampiamente utilizzati.

Diversi pigmenti che cambiano colore possono essere miscelati e abbinati poiché la polvere termocromica reversibile è incolore nel suo stato nascosto. Ciò si traduce in una gamma più diversificata di effetti di cambio colore.

Le polveri termocromiche possono essere utilizzate per produrre inchiostri (come serigrafia, stampa offset, stampa calcografica e stampa flessografica), nonché rivestimenti e altre applicazioni. Le polveri termocromiche possono essere applicate anche a vari materiali plastici come PP, PVC, ABS, PU, ​​EVA, PE e gomma siliconica per stampaggio ad iniezione, stampaggio a compressione, estrusione, stampaggio ad iniezione ed estrusione. Inoltre, sono stati sviluppati anche alcuni nuovi prodotti per bambini come l'argilla di cristallo che cambia colore, la plastilina che cambia colore, gli scaldamani che cambiano colore, ecc. Utilizzando la tecnologia termocromica.

1. Immergere e strofinare immediatamente l'area interessata per schiarire la macchia.
2. Applicare il detersivo per bucato non diluito direttamente sull'area macchiata, coprendo completamente la macchia. Lascia agire per 5 minuti (puoi strofinare delicatamente la macchia se necessario), quindi lava l'indumento con un normale detersivo per bucato;
3. Se la macchia ancora non può essere rimossa dopo aver provato i metodi di cui sopra, (1) per capi in puro cotone bianco, lino e poliestere, puoi provare quanto segue: Per ogni 1/2 bacinella d'acqua (circa 2 L), aggiungi 1 tappo di bottiglia (40 g) di White Clothes Stain Remover (600 g) nell'acqua e mescolare bene. Quindi, immergere i vestiti nella soluzione per 30 minuti prima di risciacquarli accuratamente. Se necessario, prolungare adeguatamente il tempo di ammollo. Se la macchia persiste dopo 2 ore, togli i vestiti dall'acqua, aggiungi lo smacchiatore per vestiti bianchi nella bacinella (1 tappo di bottiglia per ogni mezza bacinella d'acqua), mescola bene e poi immergi nuovamente i vestiti nella soluzione. Il tempo totale di ammollo non deve superare le 6 ore. (2) Per indumenti bianchi colorati o di altro tipo, provare quanto segue: posizionare gli indumenti bianchi macchiati in una bacinella con l'area macchiata rivolta verso il basso sul fondo della bacinella. Utilizzare 1/4 di tappo di bottiglia (10 g) di Color Clothes Stain Remover (600 g) e 1/4 di tappo di bottiglia (10 g) di Collar Stain Remover, versare il composto sulla zona macchiata e coprire con un panno pulito per evitare dall'essiccamento. Lasciare riposare per 2 h prima di risciacquarlo accuratamente. Se la macchia rimane dopo 2 ore, lasciarla tutta la notte.

I pigmenti termocromici possono resistere a temperature a breve termine di 150-220 ℃ e sono adatti per processi ad alta temperatura, come lo stampaggio a iniezione e l'indurimento. Tuttavia, la stabilità termica dei pigmenti che cambiano colore differisce tra i loro stati colorati e incolori, con il primo più stabile del secondo. Inoltre, i componenti organici del sistema che cambia colore iniziano a degradarsi sopra gli 80 ℃. Pertanto, i pigmenti che cambiano colore non devono essere utilizzati per periodi prolungati a temperature superiori a 75 ℃.

A causa della relazione inversa tra stabilità e cambiamento, la polvere termocromica è meno stabile e inferiore ai pigmenti ordinari in termini di resistenza alla luce, resistenza al calore, ecc. Pertanto, è necessario prestare attenzione allo stoccaggio e all'uso della polvere termocromica:

Conservare in condizioni fresche, asciutte e al riparo dalla luce ed evitare l'esposizione alla luce solare intensa e ai raggi ultravioletti durante l'uso. La stabilità termica delle polveri termocromiche varia tra i loro stati colorati e incolori, con maggiore stabilità nello stato colorato. Pertanto, conservare i pigmenti che cambiano colore con una minore sensibilità alla temperatura in frigorifero per mantenere la stabilità. La maggior parte dei pigmenti che cambiano colore mantengono le loro prestazioni dopo 5 anni di conservazione nelle condizioni di cui sopra. Evitare l'uso prolungato a temperature superiori a 75°C.

La polvere termocromica può essere miscelata con leganti resinosi per preparare l'inchiostro termocromico. Non utilizzare altre cariche o pigmenti (es. biossido di titanio, carbonato di calcio, solfato di bario, nerofumo, ecc.) con polvere termocromica nei processi di stampaggio ad iniezione o estrusione di materie plastiche; in caso contrario, l'effetto di cambio colore potrebbe essere soppresso.

Tenere presente quanto segue quando si utilizza la polvere termocromica:
1. Quando si prepara l'inchiostro con polvere termocromica, utilizzare un mulino a tre rulli come dispositivo di dispersione ed evitare miscelatori ad alta velocità per evitare danni alle microcapsule. Quando si stampa con un retino a base di olio, utilizzare un retino con un titolo di 100-200 mesh. Questo processo di stampa può essere applicato a vari prodotti, tra cui superfici verniciate a spruzzo e materiali plastici stampati a iniezione o estrusi.
2. Quantità consigliata di polvere termocromica: 10%-30% per serigrafia e 0.3% – 2% per iniezione plastica.
3. Conservare in un ambiente asciutto, a temperatura ambiente, protetto dai raggi UV e dalla luce solare diretta. Periodo di validità tipico: 3-5 anni.

Nessun BPA o metalli pesanti tossici come cromo o piombo. Non tossico e non irritante per la pelle. Completamente conforme alle certificazioni di sicurezza alimentare. Il materiale di imballaggio alimentare sicuro si traduce in imballaggi alimentari sicuri e non tossici che cambiano colore.

La polvere termocromica viene utilizzata non solo per l'indicazione della temperatura, ma anche in vari campi della vita quotidiana, come la stampa, il tessile e l'abbigliamento e i giocattoli. Le polveri termocromiche aggiungono nuove funzionalità e punti di forza ai prodotti, fornendo una forte garanzia per gli aggiornamenti dei prodotti dei produttori.

Generalmente, la durata dei pigmenti termocromici reversibili può arrivare fino a 10-15 anni e possono cambiare colore fino a 2000-3000 volte a seconda delle specifiche del prodotto. Finché viene raggiunta la temperatura target, cambieranno colore. Le polveri termocromiche possono sbiadire e perdere rapidamente la loro efficacia se esposte a una forte luce solare, quindi sono adatte solo per uso interno. Le polveri termocromiche non sono adatte per l'uso esterno in quanto possono sbiadire rapidamente e perdere efficacia in caso di forte luce solare. Si raccomanda di evitare l'esposizione alla luce solare intensa e alla luce ultravioletta. Questo può aiutare a prolungare la durata dei pigmenti che cambiano colore.

La polvere termocromica può essere sciolta in acqua? Come utilizzare il pigmento termocromico per la tazza termocromica?

La polvere termocromica è una sorta di pigmento organico che cambia colore. Tale pigmento che cambia colore può cambiare colore con il cambiamento di temperatura. I complessi di doppi sali di metalli pesanti e le sostanze reversibili a cristalli liquidi sensibili alla temperatura e che cambiano colore non hanno tale proprietà. Possiamo sciogliere direttamente la polvere termocromica in acqua? Possiamo usarlo sulle tazze?

La polvere di pigmento termico KingChroma è tossica?

Al giorno d'oggi, al prospero mercato materno-infantile fanno seguito problemi di qualità dei prodotti materni e infantili. Le persone sono sempre più preoccupate per loro. Negli ultimi anni, molti produttori di prodotti materni e infantili hanno sviluppato molti nuovi prodotti per attirare i clienti, tra cui biberon termici, indumenti termici e tettarelle termiche. Le madri sono preoccupate per questi prodotti e pensano che possano essere tossici, quindi non osano acquistarli. La polvere di pigmento termico è sicura?

Siamo pronti a supportare i tuoi progetti di pigmenti termocromici

Scorrere fino a Top