Vernice in polvere che si illumina al buio

Come utilizzare il pigmento Glow In the Dark per la pittura?

Cos'è la polvere fosforescente per la vernice?

La vernice fosforescente è realizzata con polvere fosforescente. La formula è la seguente: polvere fosforescente, fosforo (tonificante), disperdente, agente antisedimentazione, agente appiattinte, resina (acrilica) e solvente organico. Sono mescolati secondo una proporzione adeguata. La viscosità della vernice fosforescente è 55-65Ku. Il peso specifico della vernice fosforescente è di circa 1.10-1.15 (20℃). La vernice fosforescente ha una forte infiammabilità. Si prega di tenerlo lontano da fonti di fuoco. Solvente: esteri e parte di benzene Contenuto solido della vernice fosforescente: 45±5% o più. Dopo aver assorbito la luce visibile generale per 10-20 minuti, la vernice può brillare al buio per circa 15 minuti. Può espandere piani monotoni in uno spazio multidimensionale luminoso e fantastico.

Pigmento di vernice che si illumina al buio

Polvere di pigmento per vernice

Mica in polvere

Pigmento al biossido di titanio

Pigmenti fotocromatici

Polvere di perla

Pigmento per pittura termocromico

Polvere di camaleonte

Polvere UV

Pigmento riflettente

Polvere di ossido di ferro

Domande frequenti sulla polvere luminosa per vernici

La polvere e la vernice fosforescenti possono essere miscelate. Attualmente, molte vernici fosforescenti vengono realizzate mescolando polvere fosforescente, vernice e altri ingredienti. Le vernici si dividono in vernici a base acqua e vernici a base olio. La normale polvere fosforescente è adatta per vernici a base di olio. Ma solo la polvere fosforescente a base d'acqua è adatta per le vernici a base d'acqua. La normale polvere fosforescente non deve essere miscelata con vernici a base d'acqua, poiché la normale polvere fosforescente si dissolve in acqua, compromettendone gravemente la luminosità.

I. Metodi comuni

  1. Metodo di miscelazione

Mescola la polvere fosforescente e il propilene in una certa proporzione. Quindi aggiungere gradualmente una quantità adeguata di solvente, come acqua o soluzione acrilica incolore. Mescolarli prima dell'uso.

  1. Metodo di rivestimento

Applicare propilene sulla superficie dell'oggetto. Spruzzare la polvere fosforescente sulla superficie per coprirla uniformemente. Picchiettare delicatamente la superficie, fino a quando la polvere fosforescente non sarà completamente attaccata alla superficie. Quindi applicare una quantità adeguata di propilene o vernice.

In breve, la polvere fosforescente e il propilene possono essere miscelati facilmente. Presta attenzione ad alcuni dettagli. I materiali fosforescenti con buoni effetti possono essere realizzati secondo le procedure operative.

II. Precauzioni per la miscelazione

Precauzioni per la miscelazione di polvere fosforescente e propilene:

  1. Polvere fosforescente, per rimuovere particelle di grandi dimensioni o parti irregolari, in modo che la miscela possa aderire uniformemente. Aggiungere una quantità adeguata di propilene. Altrimenti l'effetto della polvere fosforescente diminuirà.
  2. Mescolare completamente la polvere fosforescente e

La vernice fosforescente dura 3 ore. In base ai pigmenti fluorescenti, le vernici fluorescenti si dividono in vernici fluorescenti inorganiche e organiche. Le vernici fluorescenti organiche contengono pigmenti fluorescenti organici. Le vernici fluorescenti inorganiche contengono pigmenti fluorescenti inorganici. Le vernici fluorescenti inorganiche hanno una maggiore resistenza agli agenti atmosferici, al calore e agli agenti chimici.

1.Mantieni la vernice fosforescente vicino a una lampada per qualche secondo. Ripristinerà la luminosità originale. Sono sufficienti lampade da 40W o 60W.

2. La lunghezza d'onda di eccitazione della vernice fosforescente ad azione prolungata è generalmente 520 (nm). La polvere fosforescente è una sostanza luminosa con una speciale struttura cristallina. Ha una forte capacità di assorbire la luce, immagazzinare luce e brillare. Nota: evitare l'uso della vernice fosforescente negli acidi (nessuna neutralizzazione tra Al2O3 e acido). Evitare il contatto con l'acqua. Sigilla la vernice il più possibile (assorbirà l'umidità presente nell'aria, provocandone l'annerimento o l'agglomerazione). Evitare il contatto con i metalli (influiscono sullo stato insaturo e sulla brillantezza della polvere fosforescente). Evitare le alte temperature e l'attrito ad alta velocità (questo cambierà la struttura della polvere fosforescente). Altrimenti, il bagliore sarà influenzato.

Le possibili ragioni sono le seguenti:

  1. Luminosità insufficiente. La luminosità della materia prima fosforescente potrebbe essere insufficiente. Oppure il pigmento utilizzato è di scarsa qualità. Utilizzare materie prime fosforescenti migliori per migliorare la luminosità.
  2. Uso a lungo termine, che influisce sulla visibilità. Il fosforo verrà degradato da fattori ambientali come l'ossigeno e l'acqua nell'aria. In questo caso, non sarà luminoso.
  3. Energia insufficiente. Alcuni materiali che si illuminano al buio necessitano di energia esterna per una luminosità continua. In questo caso, aggiungere sostanze chimiche appropriate nella vernice per convertire l'energia fotoelettrica in altra energia.
  4. Impatto dei fattori ambientali. La vernice fosforescente potrebbe non essere brillante all'interno a causa dell'illuminazione e di altri fattori. Potrebbe essere adatto per l'esterno.

Le comuni polveri fosforescenti nelle vernici includono fosforo e polvere fosforescente. Di solito sono non tossici e innocui. Le vernici fosforescenti sono soggette a controllo di qualità. Devono soddisfare i requisiti ambientali degli standard nazionali. Non causeranno danni diretti al corpo umano.

Tuttavia, nella produzione di vernici fosforescenti potrebbero essere presenti alcune sostanze nocive, come sostanze chimiche (ad esempio toluene e benzene) e solventi. Se queste sostanze nocive non vengono completamente rimosse o le vernici fosforescenti non sono conformi agli standard, potrebbero causare danni al corpo umano.

Le vernici fosforescenti possono rilasciare sostanze nocive, come formaldeide, COV e altri composti organici volatili. L'impatto di queste sostanze sul corpo umano necessita di essere ulteriormente studiato e valutato. Inoltre, le vernici fosforescenti possono rilasciare gas nocivi ad alte temperature.

Sebbene le vernici fosforescenti non contengano sostanze nocive, è necessario prestare attenzione all'emissione e al controllo delle sostanze nocive durante la produzione e l'uso. Utilizza vernici fosforescenti qualificate ed ecologiche. Evitare l'utilizzo ad alte temperature, per ridurre il potenziale impatto sul corpo umano.

Le vernici fosforescenti non sono direttamente dannose per il corpo umano, ma durante la produzione e l'utilizzo possono essere coinvolte sostanze nocive. Presta attenzione all'uso delle vernici, per ridurre il potenziale impatto sul corpo umano.

Sono adatti per oggetti e materiali di supporto che si illuminano al buio.

  1. Decorazione architettonica, decorazione d'interni, illuminazione, pittura e pareti.
  2. Identificazioni fosforescenti, interruttori di alimentazione, strumenti o cassette degli attrezzi.
  3. Decorazione di PUB, KTV, negozi, grandi feste e altri luoghi di lavoro.
  4. Segnali stradali, sistemi di fuga di emergenza antincendio, attrezzature militari e paesaggistica.
  5. Orologi, pulsanti, strumenti da campo o indicatori, radio e fotocamere.
  6. Modelli, anelli in alluminio e anelli in acciaio di biciclette, locomotive e automobili.
  7. Attrezzatura da pesca, attrezzatura per acquario, bandiere, adesivi e giocattoli.
  8. Gioielli generici, immagini fantastiche, decorazioni per soffitti, ecc.
  1. Selezione di vernici da stampa

Per un migliore effetto luminoso, utilizzare vernici incolori o chiare con buone proprietà di trasmissione della luce (in particolare buone proprietà di trasmissione dei raggi ultravioletti, cioè nessuna resistenza ai raggi ultravioletti). Le vernici dovrebbero anche avere una buona resistenza alla luce, resistenza agli agenti atmosferici, stabilità chimica e adesione. Se le condizioni lo consentono, è possibile utilizzare vernici a base d'acqua ecologiche.

  1. Miscelazione di vernice e polvere fosforescente

Se si aumenta il contenuto di polvere fosforescente, la luminosità al buio sarà maggiore. Per un'adesione adeguata della polvere fosforescente, la percentuale minima di vernice non deve essere inferiore al 10% (maggiore è la percentuale di vernice, maggiore sarà la levigatezza e la finitura del rivestimento fosforescente) . La quantità di polvere fosforescente è solitamente compresa tra il 20% e il 50% della vernice in peso (o tra il 10% e il 35% in volume). La quantità e la proporzione specifiche devono essere determinate in base all'effetto luminoso e al costo del prodotto progettato e sviluppato.

 

Quando si utilizza vernice fosforescente per lo strato fosforescente della serigrafia, il numero di mesh deve essere 120 o inferiore. Maggiore è l'apertura della mesh, migliore sarà l'effetto ottenuto. Se il numero di maglie è troppo piccolo (più di 150 maglie) nella serigrafia, l'effetto luminoso al buio sarà notevolmente ridotto.

Come usare la polvere di perla per la vernice dell'auto?

Puoi aggiungere polvere di perla per la vernice dell'auto? La polvere perlescente è adatta per la vernice dell'auto. La vernice per auto perlescente è una vernice speciale per auto contenente particelle perlescenti.

Siamo pronti a supportare il tuo pigmento che si illumina al buio per usi di verniciatura

Scorrere fino a Top